Closet vs privacy – seconda parte

Spero che prima o poi si arrivi a fare i conti con una domanda che ci poniamo in varie forme da tanto tanto tempo: vivere apertamente la propria identità renderebbe il mondo migliore dal punto di vista della tolleranza? (A questo punto mi è esploso il monitor). Secondo alcuni la risposta è sì; prima di Continua …

A Tel Aviv il Pride 2017 celebra la visibilità bisessuale!

Il Pride di Tel Aviv è la parata LGBT+ più importante di tutto il Medio Oriente e del continente asiatico. Inoltre è l’unico pride al mondo interamente sponsorizzato dal comune. Se ciò non bastasse a renderlo unico, la parata di quest’anno sarà ancora più speciale perché il tema dell’intera Pride Week sarà la visibilità bisessuale! Continua …

Closet vs privacy – prima parte

Coming out: abbreviato CO. Praticamente monossido di carbonio… avete presente quel simpatico prodotto della combustione delle caldaie ostruite? Quello che può facilmente seppellire te, la mamma, la moglie della mamma, il papà e la sua compagna (in visita), la sorella (che sta trombando di nascosto con), il fidanzato e il cane in un battibaleno; in Continua …

Esercizio di stile – di Leonardo

Sarcastico mi chiede: “sei di BI-sceglie???” Rispondo con calma: “che poca fantasia!!! È la miglior battuta che riesci a produrre??? Non riuscirei ad essere così banale nemmeno se volessi. Se vuoi te ne suggerisco qualcuna… 1) opti per il sistema BI-camerale o se sei BI-partisan nei confronti del BI-partitismo? 2) alle medie impazzivi per i Continua …

“Non ti manca mai?” – di Leonardo

La premessa è che sono un monogamo convinto. Alcuni sostengono che non sia naturale, alcuni che sia una costrizione culturale imposta dalla religione, altri non la scelgono perché non vogliono rinunciare al “divertimento”. A me semplicemente la poligamia (una volta si chiamava “coppia aperta”) non piace; non fa per me. Troppo geloso, troppo insicuro, troppe Continua …

What happens when you are a bisexual refugee

This is Aisha’s story: she ran away from Syria and took refuge in Turkey first, then in Greece. Here she explains the issues LGBT people face when they apply for political asylum. I meet Aisha in a café in the Exarchia neighbourhood of Athens. As she orders a glass of wine, it becomes clear that she Continua …

I pregiudizi nei confronti della bisessualità maschile

Nonostante negli Stati Uniti almeno 3 milioni di persone si dichiarino bisessuali, questo orientamento viene ancora considerato inesistente e/o non valido, soprattutto negli uomini. Secondo questo articolo infatti gli uomini bisessuali si ritrovano a dover combattere contro pregiudizi maggiori rispetto alle donne bisessuali. Quello più comune è che vogliano nascondere la propria omosessualità dietro una maschera di Continua …

Associazioni LGBT più inclusive per i bisessuali

Ciao a tutt*, rieccoci qui a parlare di un argomento che sta a cuore a molti: il rapporto tra associazioni LGBT e bisessuali. Abbiamo parlato spesso di bifobia, di come possa avere un impatto silenzioso ma devastante nella nostra vita di tutti i giorni e del fatto che possa provenire da tutte le direzioni, ovvero Continua …